Lettera a Babbo Natale

 

 

Caro Babbo Natale,
vorrei tanto che il Telegiornale non parlasse più di bambini che soffrono la fame e che nel mondo regnasse solo la gioia e la pace.
Per piacere fammi questo regalo.
Ciao da 

Mariagrazia P.
Classe II A

Carissimo Babbo Natale,
io sono Alessandra e vorrei che per il Santo Natale mi portassi la Bambola Barbie magia delle feste.
Se puoi, porta un regalino ai bambini poveri perché anche loro hanno diritto di avere dei giochi come noi.
Spero che questa grande Festa porti in tutto il mondo: pace, tranquillità e amore tra i popoli.

Alessandra S. 
Classe II A

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io vorrei in regalo la cucina di Biancaneve, il giocattolo che fa i pasticcini e Cicciobello fior di fragola.
A scuola sono studiosa.

Maria M.
Classe II A

 

Caro Babbo Natale,
Io sono Alberto e ti scrivo questa lettera per chiederti i regali che tu porti a tutti i bambini bravi.
Io desidero tanto ricevere questo Natale dei giochi per play-station 2, che sono: dogs life e tekken tag tournament.
Mi impegnerò all'infinito per essere bravo.
Un caro saluto

Alberto A.
Classe II A

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io tutti i giorni aiuto la mamma a fare le pulizie e a mettere in ordine la casa. Ogni tanto faccio la birichina; ma prometto di essere più ubbidiente e giudiziosa.
Per Natale ti chiedo di far felici tutti i bambini che soffrono la fame nel mondo e di portare a loro tanto cibo e  a me la fata Bloom con i trucchi.
Grazie

Delia L.
Classe II A

 

Carissimo Babbo Natale,
quest'anno vorrei in regalo una cosa molto importante che  non si può comprare: la pace nel mondo.
Tanti saluti da

Francesca S.
Classe II A

 

 

Carissimo Babbo Natale,
prima di tutto voglio esprimere i miei grandi desideri: vorrei che finissero tutte le guerre, che tutti i bambini del modo avessero una casa, da mangiare e trovassero un regalo sotto l'albero.
Ti prego di farci passare un bel Natale con tutti i parenti. 
Io mi sto impegnando molto a scuola perciò ti chiedo di portarmi Bella Ballerina e la maglia di Flora.

Paola B.
Classe II A

Caro Babbo Natale,
come tutti gli anni si sta avvicinando il Santo Natale, spero che sia un giorno di pace per tutti.
Ti chiedo di portare un dono ai bambini poverelli così saranno felici per un giorno.
Io non ti chiedo niente di particolare perché ho tutto, ma se nel tuo sacco rimane qualcosa per me, sarò felice perchè  mi hai pensato.

Antonio M.
Classe II A

 

 

 

Caro Babbo Natale,
tra pochi giorni passerai per tutte le case del mondo per lasciare a tutti i bambini i tuoi regali.
Io vorrei che tu mi portassi il carrello della spesa  di Barbie.
Sarei molto felice se questo Natale regalasse a tutta la gente tanta pace e serenità; e se nel mondo intero non ci fosse più odio e guerra.

Giorgia C.
Classe II A

MERRY 

CHRISTMAS

FOR

BLACK - AND 

WHITE - FOR 

THE -YELLOW 

AND - RED.

Giorgia C.
Classe II A

 

 

 

Caro Babbo Natale,
vorremmo che nel mondo non ci fossero malattie, violenza e odio; ma pace, gioia e cibo per tutti.
Per Natale vorremmo ricevere tanti regali, in particolare Bella Ballerina.
Saluti da

Maria V. e Monica J.
Classe II A

 

Caro Babbo Natale,
mi chiamo Domenico e a gennaio compirò 7 anni, frequento la classe II A. Anche se nel corso di quest’anno non sono stato tanto bravo perché non ho ubbidito a mamma e papà, ai miei fratelli maggiori, spesso ho detto bugie, ti chiedo di mettere nel tuo sacco pace, serenità, salute per il mondo intero, in particolare per il nonnino paterno.  
Portami un bel regalo: delle cuffie ed un videogioco per il computer . Nonostante tutto sono sempre un bambino e a Natale bisogna perdonare.
Ti saluto il tuo

Domenico D.
Classe II A

 

 

Caro Babbo Natale,
io vorrei in regalo:  il CD di Conald, dei Fanta Genitori, il libro di Harry Potter e il Calice di fuoco.
Vorrei anche che il mio fratellino ricevesse qualcosa di bello.
Prometto di essere ubbidiente sia a casa che a scuola e di non rovistare  nella borsa di mamma.
Grazie mille Babbo Natale.

Vincenzo C.
Classe II A

 

Carissimo Babbo Natale,
noi vorremmo tanti giochi, ma poiché dovrai accontentare tanti bimbi, soprattutto poveri, ti chiediamo una bacchetta magica che legga nei nostri pensieri e faccia apparire sotto l'albero ciò che desideriamo; è possibile?
Grazie, ti vogliamo bene.

Giada G. e Viviana R.
Classe II A

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io mi chiamo Teresa e ho sette anni.
Per questo Natale vorrei ricevere: Barbie, la magia di Pegaso e Pegaso Stayl, Il regno delle nuvole e un principe.
Lo so che non sono stata tanto buona con la mia famiglia, ma se mi vuoi perdonare ti lascerò la porta aperta perché non ho il caminetto per farti entrare.
Tanti baci

Teresa P.
Classe II A

Caro Babbo Natale,
io sotto l'albero vorrei trovare un robot lancia oggetti.
Prometto di impegnarmi molto e ti confido che prego sempre perché voglio essere buono.
Ciao

Antonino S.
Classe II A 

 

 

Caro Babbo Natale,
ogni anno aspetto con ansia la tua Festa per la gioia che porti nelle case e perché sono curioso di vedere che regalo mi porti.
Io mi sto comportando bene, sono studioso, educato e mi impegno tanto.
Spero che mi farai contento se ti chiedo di regalarmi la Play Station.
Ciao
Rocco M.
Classe II A

Caro Babbo Natale,
sono Andrea e anch'io come i miei compagni ti chiedo di portare in tutte le famiglie, in dono, la pace, la felicità e l'amore. Ma se mi portassi anche un piccolo robot sarei tanto contento.
Tanti saluti da 

Andrea R.
Classe II A

 

 

Caro Babbo Natale,
io sto cercando di comportarmi bene e di impegnarmi a scuola, perciò ti chiedo se puoi portarmi per Natale il telefonino con le suonerie dei cartoni.
Ti ringrazio e ti mando tanti baci.


Michele M.
Classe II A

 

 

Caro Babbo Natale, 
mi chiamo Emanuele e ho sette anni. Io giochi ne ho tanti e ti  chiedo per Natale la pace per tutto il mondo. Ma se pensi che lo meriti, mi porteresti un regalino? 
Ciao a presto

Emanuele A 
Classe II B

 

Caro Babbo Natale,
io prego perché i bambini del Terzo Mondo stiano bene e  abbiano cibo e bevande.

Federica 
Classe II B

 

 

Caro Babbo Natale,
io per Natale vorrei un regalo per me ed esprimere un desiderio per i bambini poveri; per me la sfera Sibilla con i suoi anelli e per i bambini poveri che non hanno niente vorrei che gli portassi da mangiare, da bere e una coperta per dormire più caldi.

Mariachiara
Classe II B

 

Caro Babbo Natale, 
portami quello che vuoi tu, ma ti chiedo solo una cosa: vorrei che tutti i bambini che vivono nei paesi poveri e che muoiono di fame ogni giorno, stessero bene nel giorno della tua festa.

Chiara
Classe II B

 

 

 

Caro Babbo Natale,
come stai? Lo so che in questo periodo sei molto impegnato a leggere le nostre letterine, ma io voglio chiederti se per Natale puoi portarmi un bel regalo: vorrei la moto da corsa come quella di Valentino Rossi, sarei contento se tu portassi  un regalo ai poverelli e agli orfanelli perché anche loro possano passare un Natale felice.
L’ultima cosa che ti chiedo è la più importante; vorrei che portassi tanta pace e serenità in tutto il mondo.
Un forte abbraccio  

Rosario
Classe II B

Caro Babbo Natale,
sono una bambina di sette anni. Io non ti chiedo molte cose, quella che mi sta più a cuore è che tu dia tanta salute ai miei genitori, alla mia sorellina e a tutta la famiglia.
La seconda cosa che ti chiedo è di non dimenticarti di tutti quei bambini che non hanno niente da mangiare e che hanno bisogno di aiuto.
Ora è venuto il momento di parlarti di me: anche se sono una bambina un po’ capricciosa e testarda, vorrei che tu mi portassi Cicciobello Winnie The Pooh.
Tantissimi auguri.

Roberta
Classe II B

 

 

Caro Babbo Natale, 
sono Annachiara, ho quasi sette anni, vado a scuola e frequento la seconda elementare.
Quest’anno sono stata un po’ capricciosa, ma anche brava e servizievole con la mamma, con i miei fratelli, con papino e con i nonni. Vorrei chiederti tante cose, prima di tutto vorrei sapere come state tu e le tue care renne, inoltre sappi che io ti aspetterò la vigilia di Natale nella mia cameretta, però non voglio giochi, perché quelli me li comprano mamma e papà, ma vorrei che i miei regali li portassi a quei bambini lontani che non hanno niente da mangiare e sono soli al mondo, poi vorrei che tu potessi dare a tutti il sorriso, la gioia e la serenità che ho io.

Annachiara
Clase II B

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io mo chiamo Giuseppe e ti scrivo per chiederti aiuto per tutti i bambini e le persone del mondo che non hanno da mangiare.
Fai in modo che abbiano tutta la fortuna e la felicità che ho io.

Giuseppe B.
Classe II D

Caro Babbo Natale,
quest'anno non ti chiedo regali per me, ma tanti doni per i bambini poveri. Porta loro qualche coperta così possono riscaldarsi, un pò d'acqua da bere e qualche medicina per fare guarire gli ammalati. Se ci riesci porta pure una casa grande grande piena di giochi così tutti vivono e giocano insieme.
Grazie e ti voglio tanto bene .

Ilaria C
Classe II D.

 

 

Caro Babbo Natale,
io mi chiamo Achraf e sono del Marocco.
Io vorrei che tutti i bambini del mondo ricevessero un regalo per Natale.
In alcuni paesi del mondo tanti bambini soffrono la fame e il freddo, in particolare in Africa. Mi auguro che il Natale porti a loro e ai genitori del cibo e dei vestiti perchè ne hanno veramente bisogno.
Poi chiedo a Babbo Natale che porti la Pace nei luoghi dove c'è guerra e povertà, così saerà un Natale felice per tutti.

Achraf
Classe II D

Disegno realizzato da
Pasquale C.
Classe II D

 

 

Caro Babbo Natale,
non ti scrivo per chiederti di portarmi giocattoli, ma doni speciali: regala al mondo la pace, porta ai bambini tristi il sorriso e ai bambini poveri cibo e vestiti; agli ammalati la salute e anche alla mia nonna.
Ti chiedo di portare via le bombe e anche i kamikaze.
Ciao 
Giuseppe A. 
Classe II D

 

Caro Babbo Natale,
io vorrei che nel mondo non ci fosse più la guerra e che i bambini potessero essere felici con la mamma e il papà, giocare, avere l'albero di Natale, il presepe e tante cose buone da mangiare.

Claudia Z. 
Classe II D

 

 

 

 

Caro Babbo Natale,
sono Maria, ho 7 anni e, anche se sono stata monella, vorrei che per Natale tutti i bambini poveri potessero avere un bel regalo e tante cose buone da mangiare, vestiti per coprirsi e tanto amore.
Un abbraccio forte forte

Maria P. 
cl.2^E

 

Caro Babbo Natale,
spero che i primi bambini della lista siano i bambini bisognosi. Vorrei che portassi loro tanti dolci, vestiti e giocattoli che sono tanto utili e indispensabili.

Luigi C
cl. 2^E

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io spero che il Natale porti la pace e la felicità in tutte le case del mondo e che tutti i bambini siano felici come me. Spero che il 2006 possa essere migliore dell’anno precedente. Fa’ che a tutti i bambini che non hanno genitori oppure ai genitori che non hanno potuto avere figli, in quel giorno  arrivi per loro un dono bellissimo cioè la speranza, la gioia e la fede ed io ti prometto che sarò più buono.

Domenico A. 
cl. 2^ E 

 

Caro Babbo Natale,  
io sono Gabriel e vengo dalla Romania. Sono due anni che sono in Italia e sono felice. Spero che anche gli altri bambini per Natale possano essere felici come lo sono io.

Gabriel V. 
cl.2^ E

 

 

 

Caro Babbo Natale,
io per Natale non voglio nessun giocattolo. Spero solo che i bambini che non hanno niente possano avere una casa, dei vestiti e tanto pane. Mi piacerebbe tanto che tu portassi nel mondo tanta pace.

Giuseppe C. 
cl. 2^E

 

Caro Babbo Natale,
il mio dono più grande per Natale è che ci sia la pace in tutto il mondo e la salute nella mia famiglia.

Giuseppina S. 
cl. 2^E

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Indice